Uganda: ospedale per bambini CURE

In Uganda, lavoriamo insieme all'ospedale pediatrico CURE di Mbale che è stato inaugurato nel 2000. Lo staff di Child-Help ha contribuito a creare questo meraviglioso progetto e ha trovato finanziamenti che hanno reso possibile la chirurgia endoscopica. Vengono operati più di 1000 bambini all'anno.         

Il nostro ospedale di Mbale ora forma chirurghi di tutto il mondo su una tecnica chirurgica endoscopica che rende superfluo uno shunt nel 70% dei bambini. Questo è un miglioramento enorme e concreto per la qualità della vita dei nostri bambini.          

Poiché i bambini di tutto il paese vengono in questo ospedale, i servizi post-cura sono fatti a livello regionale. Per il follow-up dei bambini, l'ospedale va in quattro località in tutto il paese.
In Uganda collaboriamo con i progetti CBR a Kampala (Katalemwa Cheshire Homes), a Mbarara (OURS), a Gulu (AVSI) e con vari gruppi regionali. I bambini vengono visitati a casa e, oltre al follow-up medico, ci si prende cura di tutti gli altri aspetti altrettanto importanti per il miglioramento della qualità di vita come: l'integrazione nella comunità, l'educazione, la mobilità e gli ausili. 

Katalemwa Cheshire Homes: è un centro di riabilitazione per persone con disabilità e si trova a Kampala. I bambini con spina bifida e idrocefalo vengono preparati per gli interventi chirurgici necessari. Katalemwa ha stabilito una cooperazione strutturale con il progetto CURE a Mbale per la tecnica della VCS e le operazioni alla schiena. Oltre alla chirurgia, il centro assicura cure post operatorie ai pazienti. Il centro possiede competenze anche negli aiuti tecnici, nella produzione di sedie a rotelle e ausili per sedersi.  

OURS: è stato fondato nel 1995 e dispone di un centro di riabilitazione di 20 letti. Funziona come un programma CBR (programma di riabilitazione a base comunitaria) per identificare, valutare e riabilitare i bambini che vivono con diversi tipi di disabilità. I bambini e i loro genitori beneficiano dei servizi di riabilitazione medica, sociale e terapeutica e vengono organizzate numerose attività comunitarie.

AVSI è attivo in Uganda dal 1984 e ha mantenuto una presenza costante nella regione del nord, anche durante i periodi di forte insicurezza. Le relazioni che AVSI ha instaurato con la comunità locale hanno permesso di stabilire una struttura esterna polivalente ed equipaggiata a Gulu, con personale esperto avente una conoscenza approfondita della regione, della popolazione e dei dirigenti locali. Oggi, AVSI impiega 172 persone nelle sue sedi. 

oeganda